Biden-Harris Administration Announces More Than $2.3 Million to Create Good-Paying Union Jobs, Catalyze Economic Revitalization in Alaska and Texas

Data: giovedì 8 dicembre 2022
Contatto: Interior_Press@ios.doi.gov

WASHINGTON — L’amministrazione Biden-Harris ha annunciato oggi 2,3 milioni di dollari dalla Bipartisan Infrastructure Law del presidente Biden per creare posti di lavoro sindacali ben pagati e catalizzare opportunità economiche reclamando le terre minerarie abbandonate (AML) in Alaska (ricevendo 1,33 milioni di dollari) e in Texas (ricevendo 986.367 dollari). Il Dipartimento degli Interni ha messo a disposizione 725 milioni di dollari a 22 stati e alla Navajo Nation nell’anno fiscale 2022.

Milioni di americani in tutta la nazione vivono a meno di un miglio da una miniera di carbone abbandonata o da un pozzo di petrolio e gas orfani. La Bipartisan Infrastructure Law stanzia un totale di 11,3 miliardi di dollari in finanziamenti AML in 15 anni, facilitati dall’Office of Surface Mining Reclamation and Enforcement (OSMRE). Questo finanziamento storico dovrebbe affrontare la stragrande maggioranza delle terre delle miniere di carbone abbandonate inventariate in questo paese, che aiuterà le comunità a eliminare le condizioni ambientali pericolose e l’inquinamento causato dalle passate attività di estrazione del carbone.

“So in prima persona com’è vivere vicino a una miniera tossica e abbandonata. In comunità come il mio Pueblo of Laguna, le persone affrontano i gravi rischi per il nostro ambiente e la nostra salute che l’inquinamento tradizionale pone”, ha affermato. Segretario Deb Haaland. Abbiamo un investimento irripetibile per affrontare i terreni minerari abbandonati. Grazie alla legge sulle infrastrutture bipartisan del presidente Biden, credo che il panorama del recupero di domani presenti infinite opportunità di innovazione, efficienza e partnership”.

Il Dipartimento ha annunciato premi per oltre 642 milioni di dollari negli ultimi due mesi per Alabama, Illinois, Iowa, Kansas, Kentucky, Maryland, New Mexico, Ohio, Pennsylvania, Virginia e West Virginia. I finanziamenti saranno assegnati a ulteriori entità ammissibili su base continuativa a seconda della loro domanda.

La bonifica antiriciclaggio sostiene i posti di lavoro nelle comunità carbonifere investendo in progetti che chiudono pericolosi pozzi minerari, bonificano pendii instabili, migliorano la qualità dell’acqua trattando il drenaggio acido delle miniere e ripristinano le forniture idriche danneggiate dall’attività mineraria. Consente inoltre la rivitalizzazione economica recuperando terreni pericolosi per strutture ricreative e altri usi di riqualificazione economica come la produzione avanzata e la diffusione di energia rinnovabile. Come richiesto dalla legge sulle infrastrutture bipartisan, i finanziamenti daranno la priorità ai progetti che impiegano lavoratori dell’industria del carbone dislocati.

Questo finanziamento consentirà agli stati di riparare le miniere abbandonate che perdono metano, un fattore chiave per il cambiamento climatico. Ciò fa parte degli investimenti senza precedenti dell’amministrazione Biden-Harris nelle comunità di carbone, petrolio, gas e centrali elettriche. Questo sforzo porta avanti anche l’Iniziativa Justice40 del Presidente, che si impegna a fornire il 40% dei benefici di alcuni investimenti per il clima e l’energia pulita alle comunità svantaggiate.

Come richiesto dalla Bipartisan Infrastructure Law, le allocazioni sono determinate in base al numero di tonnellate di carbone storicamente prodotte in ogni stato o sulle terre indiane prima del 3 agosto 1977, quando fu emanato il Surface Mining Control and Reclamation Act del 1977 (SMCRA). Agli Stati sono garantiti almeno $ 20 milioni nei 15 anni di vita del programma se il loro inventario di siti AML costerebbe più di $ 20 milioni per essere affrontato. Man mano che gli inventari antiriciclaggio statali vengono aggiornati, le distribuzioni future cambieranno.

Questi tradizionali investimenti annuali integrano le sovvenzioni antiriciclaggio, che sono finanziate dagli operatori del carbone e garantite per essere fornite fino al 2034, grazie al linguaggio nella legge sulle infrastrutture bipartisan. Nell’ambito del programma di bonifica AML, OSMRE ha fornito oltre 8 miliardi di dollari per bonificare terre e acque che erano state minate o colpite dall’attività mineraria prima del 1977, quando SMCRA è stata promulgata dal Congresso.

###

Leave a Comment