4 nonprofits fostering diversity and career advancement in IT

Nonostante una recente spinta ad affrontare i problemi di diversità nell’IT, il settore nel suo complesso ha ancora molta strada da fare. Dalle pratiche di assunzione alle opportunità di avanzamento, la maggior parte delle organizzazioni IT non riesce, nonostante le migliori intenzioni, quando si tratta di promuovere luoghi di lavoro diversificati in cui individui di ogni estrazione possano prosperare.

In risposta a questa continua mancanza di diversità nell’IT, sono state fondate diverse organizzazioni dedicate alla promozione della diversità e all’avanzamento delle carriere IT. Queste organizzazioni si concentrano sull’aiutare tutti, dai giovani adulti ai professionisti esperti, a entrare nel settore tecnologico, far crescere la propria carriera e trovare la guida di cui hanno bisogno per avere successo, fino ai dirigenti.

Alcune organizzazioni incentrate sulla diversità offrono opportunità agli sponsor aziendali di collaborare nel tentativo di diversificare le loro pipeline di talenti IT, mentre altre offrono a tecnologi e leader IT di spicco la possibilità di sviluppare una comunità, ottenere approfondimenti sulla carriera e apprendere strategie di avanzamento di carriera da colleghi e mentori che hanno avuto esperienze simili nel settore IT.

Di seguito sono riportate quattro organizzazioni straordinarie che hanno un impatto nel portare una maggiore diversità all’IT.

NPower eleva le comunità svantaggiate

Per le comunità sottorappresentate nell’IT, l’accesso alle opportunità può rappresentare un grosso ostacolo. NPower senza scopo di lucro sta lavorando per cambiare la situazione promuovendo opportunità per coloro che sono al di fuori delle tradizionali pipeline IT attraverso il suo programma Tech Fundamentals gratuito, che ha aiutato giovani adulti provenienti da comunità svantaggiate, nonché membri militari, coniugi militari e veterani, a forgiare nuove carriere in IT da oltre 20 anni.

NPower riconosce che la situazione, il background e il sistema di supporto di ogni studente avranno un aspetto diverso, fornendo supporto agli studenti che potrebbero aver bisogno di aiuto per trovare sussidi per l’affitto, assistenza all’infanzia e servizi di salute mentale. Agli studenti vengono insegnate le competenze IT necessarie per ruoli come analista desktop, analista aziendale e project manager junior. Gli studenti hanno inoltre accesso a corsi di certificazione, seminari di ripresa, prove di colloquio e supporto durante il processo di ricerca di lavoro.

“Quando ti unisci a NPower, ottieni una famiglia che sosterrà te e i tuoi obiettivi per il resto della tua vita. È molto potente”, afferma il veterano militare statunitense Will Galey, che ora lavora come apprendista EO&T di analista IT presso Citi dopo aver completato il programma di NPower.

L’organizzazione, che è stata lanciata attraverso una partnership con Microsoft, ha una solida comunità di alumni, ai quali offre programmi avanzati nel tentativo di garantire la diversità non solo a livello di base, ma anche nella scala verso la C-suite .

NPower cerca volontari e mentori dalla comunità IT e fornisce alle aziende modi per collaborare con NPower, inclusi programmi di apprendistato e tirocinio, nonché collocamenti a tempo pieno per aiutare a diversificare le pipeline IT delle aziende.

DevColor potenzia le carriere IT nere

I lavoratori IT BIPOC possono spesso sentirsi isolati lavorando in un settore noto per la sua mancanza di diversità. DevColor senza scopo di lucro mira a cambiare la situazione, offrendo opportunità ai tecnologi neri di connettersi, ottenere consigli sulla carriera e creare una comunità tra coloro che condividono le loro esperienze lavorative.

Il programma A* dell’organizzazione riunisce più di 50 coorti di 6-10 leader di livello medio-alto nel settore tecnologico. Queste coorti si incontrano mensilmente nel corso di un anno, offrendo ai partecipanti la possibilità di ottenere prospettive, consigli e aiuto professionale dagli altri partecipanti al programma. Attraverso il supporto del gruppo, i membri possono imparare a gestire conversazioni difficili sul lavoro, ottenere le competenze necessarie per negoziazioni di alto livello e acquisire la fiducia necessaria per “esibire livelli più elevati di autodifesa”, afferma Rhonda Allen, CEO di DevColor.

Brian Mariner, un membro di DevColor, afferma che sebbene avesse creato un “insieme ragionevole di opportunità di rete professionale”, “non aveva molti confidenti nel settore né a scuola né professionalmente”. Ma dopo essersi unito al programma A* di DevColor, è stato in grado di sviluppare una solida comunità di colleghi del settore, permettendogli per la prima volta nella sua carriera di essere “circondato da colleghi dell’industria del software” e di non sentirsi “l’altro” in la stanza.

Year Up diversifica la pipeline di talenti IT

Year Up è un’organizzazione senza scopo di lucro che mira a colmare il divario di opportunità servendo adulti economicamente svantaggiati di età compresa tra 18 e 24 anni. Gli studenti di Year Up frequentano un programma della durata di un anno in cui apprendono competenze informatiche per ruoli tecnici, seguito da uno stage presso una delle numerose organizzazioni aziendali dell’organizzazione sponsor.

Durante i primi sei mesi del programma Year Up, gli studenti ricevono una formazione per competenze trasversali e tecniche e imparano come sarà lavorare in un ambiente tecnologico aziendale. Una volta completata la formazione, trascorrono i sei mesi successivi lavorando come stagista per il loro sponsor aziendale, ricontrollando regolarmente con il programma Year Up per tutto il tempo.

Il programma è rigoroso e gli studenti spesso si destreggiano tra lavori a tempo pieno e altri studi mentre lo completano. Ma agli studenti viene offerto un ampio supporto per aiutare a soddisfare i loro programmi al di fuori di Year Up e del tirocinio.

“Gran parte del mio successo nel perseguire una carriera nell’IT è attribuibile a Year Up per aver creato un ambiente di coaching che mi ha aiutato a scoprire il mio potenziale e le mie aspirazioni”, afferma Mikayla Dyer, che ora lavora come Agile Scrum master presso Morgan Stanley da quando ha completato il corso programma.

Per gli sponsor aziendali, la collaborazione con Year Up è un ottimo modo per restituire e aiutare a promuovere la diversità nel settore. È anche un investimento in una nuova pipeline di talenti e futuri dipendenti, poiché gli stagisti Year Up arrivano in azienda completamente formati e continuano a ricevere supporto e formazione professionale durante tutto il processo di stage. Entro la fine dell’intero anno, alla maggior parte degli stagisti viene offerto un lavoro a tempo pieno presso la propria azienda di tirocinio, mentre alcuni optano per altre opportunità presso un’altra azienda. LinkedIn è una di queste organizzazioni che ha sviluppato una profonda partnership con Year Up.

ITSMF sviluppa leader IT neri

Gran parte degli sforzi del settore IT per diversificare la forza lavoro si concentra sul reclutamento di livello base. ITSMF, tuttavia, si concentra sull’aiutare i professionisti IT neri a salire la scala nel settore offrendo comunità, tutoraggio, formazione e supporto nella speranza di incidere sulla marcata mancanza di rappresentanza nera a livello esecutivo e di leadership.

ITSMF è stato lanciato nel 1996 come risposta diretta alla triste rappresentazione dei professionisti IT neri nel settore. Nel 1993, solo il 3% dei ruoli di gestione IT era ricoperto da tecnologi neri. Oggi, i professionisti neri detengono solo il 7% delle posizioni nel settore tecnologico e solo il 2% dei ruoli dirigenziali tecnologici, secondo i dati del rapporto Diversity in High Tech pubblicato dalla Commissione per le pari opportunità di lavoro degli Stati Uniti.

Per molti membri, gli eventi ITSMF sono stati la prima volta che hanno visto una stanza di leader IT che assomigliano a loro. Robert Scott, vicepresidente e decano dell’istituto globale ITSMF per lo sviluppo professionale, è stato vicepresidente la prima volta che ha partecipato a un evento ITSMF. Ricorda di essere stato “assolutamente sbalordito, fino al punto di tacere”, mentre si guardava intorno nella stanza e vedeva “tutte queste persone che mi somigliavano, che erano al mio livello e che non sapevo esistessero”.

ITSMF offre programmi di tutoraggio attraverso tre accademie: Executive Academy, Management Academy ed Emerge Academy. Le accademie Executive e Management offrono programmi di 10 mesi, mentre il programma Emerge Academy della durata di un anno è rivolto a donne di colore di livello medio ed esecutivo in posizioni di leadership.

Leave a Comment